Aurum

Vino bianco ottenuto da uve vendemmiate a mano ad ottobre. Viene commercializzato dopo 3 anni dalla raccolta.

Il nome Aurum è stato scelto in quanto indicante l’oro in latino, e non poteva che essere il metallo più prezioso ad indicare il valore di questo Vino, le cui rese uva-vino passano dal classico 70% ad un misero 18%.

Vino dall’altissima concentrazione in zuccheri ed in acidità che lo rendono mai stucchevole; al naso note di fichi secchi, datteri, agrumi, arachidi si intrecciano e si esaltano trovando corrispondenza in una bocca che riporta prepotentemente a note agrumate intensissime; la persistenza infinita di questo vino gli permetterà di rimanere presente sul vostro palato per decine di minuti.

Il colore spazia dal giallo dorato all’ambrato.

Abbinamenti consigliati: gorgonzola, camembert, roquefort, formaggi erborinati e stagionati in genere, cioccolata extra-fondente dall’85% al 100%.